Archivio

Archivio per la categoria ‘Filastrocche di benvenuto’

Le mamme di cinquant’anni

26 Marzo 2013 Commenti chiusi

Le mamme a cinquant’anni sono mamme speciali
nel modo in cui ti sgridano, e scelgono i regali

hanno ironia che affetta, sorrisi disarmanti,
al lavoro le temono, perché son competenti.

Cucinano in un attimo pranzi da incorniciare
ma usano il microonde, se serve e hanno da fare.

Le trovi spesso in feisbuc, e hanno un sacco di amici
mettono post sui viaggi, sui concerti e sui mici

ai figli sembran logiche, normali a tutto tondo
non sanno che, per esserlo, hanno cambiato il mondo.

Categorie:Filastrocche di benvenuto Tag:

Camilla, che brilla

5 Marzo 2013 Commenti chiusi

Camilla nel bosco che guarda sul mare
si guarda d’intorno e poi prova a volare

Camilla è fata, una maga bambina
si sposta in un attimo in Africa o in Cina

Camilla ha una casa che è fatta di foglie
di cose fatate che crea oppure sceglie

eppure la luce più forte che brilla
non è una magia,

ma soltanto Camilla

Categorie:Filastrocche di benvenuto Tag:

Una domanda da Elisa

26 Febbraio 2013 Commenti chiusi

Signor Beethoven scusi, se sono un po’ curiosa

chi era quella Elisa, che ora è tanto famosa?

Si conosce il suo nome, sempre sia quello vero
chi fosse veramente, resta ancora un  mistero.

“Per Elisa” è un regalo, una dedica bella
una musica semplice, si chiama bagatella.

Però se i geni in fondo chiariscono l’oscuro
inventano le cose, prevedono il futuro

signor Beethoven scusi (parlo come a uno zio)
quella Elisa del titolo, potrei essere io?

Categorie:Filastrocche di benvenuto Tag:

Martina, come Marte

26 Febbraio 2013 Commenti chiusi

Nel cielo c’è una stella colore di tizzone
rossa come un papavero, o come la passione.

Se la guardi per bene, col telescopio giusto
vedrai che è un bel pianeta, color vino robusto.

Ha gli abitanti verdi, dice la tradizione
piccoli e con le antenne, tipo televisione

però scienziati e sonde dicono che è sbagliato
non trovano nessuno, eppure hanno cercato.

neppure un abitante, un marziano qualunque
con o senza le antenne, anche a frugare ovunque.

Però noi lo sappiamo, davvero questa è bella
anche se non ci abiti, che Marte è la tua stella.

Categorie:Filastrocche di benvenuto Tag:

Luigi, Gigi: nome come un tuono

4 Febbraio 2013 Commenti chiusi

Per certi è una scelta saggia
un nome tutto da spiaggia

Qualcuno ci si circonda
con un nome da onda

Qualcun altro lo cogli
con un nome da scogli.

Ma a te che sei speciale,
proprio quando serviva

ti hanno dato un bel nome:
Proprio un nome da Riva.

Categorie:Filastrocche di benvenuto Tag: